Top_menu

- Una tegola per Chicco Testa –

  • Facebook
  • Twitter
  • Email

Dopo avere sentito Chicco Testa ad Anno Zero nella trasmissione del 2 Giugno 2011, sono rimasto affascinato da questo grande imprenditore italiano. In particolare mi hanno colpito due affermazioni, la prima rivolta a Celentano, dove afferma che lui è per il Nucleare, contro i propri interessi visto che produce anche “ tegole solari” quindi ha investito in Energie rinnovabili ( usufruendo degli incentivi governativi?). La seconda  affermazione rivolta all’On. Marino, puntualizzando che questo era stato troppo “allarmista” perchè dei 4.000 bambini colpiti da tumore della tiroide a Chernobyl, l’on. Marino si era dimenticato di dire che ne erano morti SOLO QUINDICI.

Condivido l’acutezza di questa analisi, però la trovo incompleta percè non mi dice il numero di bambini che devono morire in un incidente nucleare per fare sì che io possa dire che il nucleare è pericoloso; non mi dice nemmeno come è “miracolosamente” sparito il tumore agli 3.985, presumo senza sofferenza alcuna, senza bisogno di terapie invasive e con un ritorno miracoloso della tiroide alla sua funzione primitiva.

Non voglio accendere polemiche moralistiche, ma preferisco seguire il consiglio di Celentano e comprare le tegole solari prodotte da Chicco Testa, anzi mi farò promotore di una campagna referendaria:

VOTA SI  Contro il Nucleare – ACQUISTA UNA TEGOLA SOLARE  farai soffrire meno Chicco Testa e se lo vedi gliela puoi ridare in qualsiasi modo tu preferisca!!!

 

, ,

4 Responses to - Una tegola per Chicco Testa –

  1. gilli sanzi 3 giugno 2011 at 08:05 #

    ciao. la tegolasolare nn ha ricevuto incentivi. anzi è una riconversione industriale che se tutto andrà come sta andando salverà 400 lavoratori italuani e francesi che, prima del nostro piano sarebbero stati destinati a perdere l occupazione. io e francesco b. siamo i fondatori del progetto e successivamente alcuni esperti, tra cui chicco t. e altri sono entrati in compagine anche per rafforzare un pò il programma. vienici a trovare. buona giorbata G

  2. Maurizio 3 giugno 2011 at 10:47 #

    Ciao Gilli, ti ringrazio per le puntualizzazioni, sono contento che il progetto sia una riconversione industriale che, spero, riesca a salvare il posto a 400 lavoratori.
    L’idea della tegola solare è sicuramente la strada da intraprendere per avere fonti di energia sicure e rinnovabili. Capisco che il Sig. Chicco t. vi serve per rafforzare il programma e darvi visibilità, ma dato che è un nuclearista convinto, fategli un “piccolo regalo” : restate fedeli alle vostre idee sulle fonti rinnovabili come il fotovoltaico (nelle tegole e non nei campi coltivabili) e votate a difesa dei vostri posti di lavoro e della vostra Azienda SI al Referendum sul nucleare. Buona giornata e buon lavoro. Maurizio R.

  3. enzo 3 giugno 2011 at 14:20 #

    Buongiorno Gilli
    La vostra tegola va bene solo peri le vostre tegole…quella di TESTA solo per i coppi..perchè non aiutate anche il mio progetto,che puo essere anche termico, e si integra in tutti i tipi di tegole?
    Enzo Coduri

  4. gilli sanzi 3 giugno 2011 at 19:56 #

    i 4 SI, sono scontati. un saluto e buon w/e

Lascia un Commento


8 − = due

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes

Email
Print