Top_menu

- Sentenza sul Santa Rita-

  • Facebook
  • Twitter
  • Email

 

UNA SENTENZA GIUSTA IN UN PROCESSO GIUSTO, MA ORA SI CAMBI IL SISTEMA

 

La sanità lasciata in mano ai privati, ipochissimi controlli efficaci, la totale assenza di una  vera programmazione sanitaria  hanno fondamento   in un sistema basato sul rimborso a prestazione (DRG).  Si tratta di una truffa assurta a legalità. Più si  fanno prestazioni e più si è pagati. Molte di queste prestazioni sono inutili, molte fra queste sono dannose. Nel caso della Santa Rita, oltre all’illecito amministrativo, alla selezione dei pazienti e delle patologie in base a pura convenienza economica si è aggiunta la gravità delle lesioni procurate: si è cioè ritenuto meno rischioso effettuare una serie di interventi chirurgici inutili e quindi di per sé dannosi  che non semplicemente fingere di averli fatti falsificando  le cartelle cliniche e le schede di dimissione ospedaliera.

Questo la dice lunga più di ogni altra cosa su quale sia il grado di affidabilità del nostro sistema sanitario regionale. I controlli sono di carattere amministrativo (viene controllata dai NOC – nuclei operativi di controllo – la corrispondenza o meno fra le diagnosi contenute nella SDO -scheda i dimissione ospedaliera-  e il DRG – tariffa della prestazione-. Non si entra, ne si può entrare nel merito della prestazione e men che meno del servizio sanitario effettuato.

MEDICINA DEMOCRATICA esprime la propria grande tristezza , non per l’esito del  processo, la cui sentenza ritiene assolutamente giusta, ma per la sofferenza arrecata alle vittime e ai loro famigliari cui va tutta la sua solidarietà.  MD ritiene che questa vicenda rappresenti solo la punta di un iceberg di una situazione di illegalità diffusa.  MEDICINA DEMOCRATICA chiede che questa sentenza che mettea nudo tutta l’insipienza della gestione della sanità nella nostra regione dia l’occasione per ridiscutere su tutta la linea le scelte dei nostri amministratori e per ridisegnare un sistema che premi e paghi la salute e al posto di un sistema che premia e paga la malattia. Il lavoro svolto dai Pubblici  Ministeri e dai loro consulenti è stato preciso ed efficace.

 

 

 

No comments yet.

Lascia un Commento


8 × = quaranta

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes

Email
Print